Home Coronavirus Come segnalare un evento avverso al vaccino COVID-19

Come segnalare un evento avverso al vaccino COVID-19

2 minuti di lettura
7
32,355

L’ approvazione di un vaccino o di un nuovo farmaco in Europa, comporta il monitoraggio delle reazioni avverse ai fini di evidenziare tempestivamente eventuali rischi per la sicurezza e tutelare i cittadini. L’introduzione di un nuovo vaccino è solitamente seguita da un’impennata di segnalazioni di eventi avversi. Si intende per evento avverso che segue la vaccinazione (AEFI - Adverse Event Following Immunization) un qualsiasi episodio sfavorevole di natura medica che si verifica dopo la somministrazione di un vaccino, ma che non necessariamente è causato dalla vaccinazione. Molti eventi avversi possono essere solo coincidenti o determinati da altre cause (conosciute o non conosciute) precedenti o contemporanee alla vaccinazione stessa.

Raccogliere e analizzare tutte queste segnalazioni serve a conoscere sempre meglio il rapporto beneficio/rischio del vaccino.
Il sistema della Farmacovigilanza in Italia è affidato alle segnalazioni spontanee di qualunque figura sanitaria o no che venga a conoscenza di un evento avverso, questo vuol dire che anche il cittadino può autonomamente segnalare un evento avverso.
Anche i vaccini anti Sars Cov2 sono ovviamente sottoposti a farmacovigilanza, con analisi dei dati raccolti, pubblicate mensilmente in un report dell’AIFA al seguente link: https://www.aifa.gov.it/farmacovigilanza-vaccini-covid-19

 

Come segnalare un evento avverso al vaccino COVID-19
(Aggiornato al 16 Febbraio 2021)

segnalare_eventi_avversi

Carica più articoli correlati
Carica ancora in Coronavirus

Leggi Anche

Avviso ai Soci SIMG in merito alla consultazione del sito e comunicazione di variazioni ai recapiti personali.

La Giunta Esecutiva Nazionale S.I.M.G., nella sua convocazione del 10 Settembre 2021 press…