Home Attività Studi e Progetti Peptidi Natriuretici: cosa sapere per un corretto utilizzo in Medicina Generale

Peptidi Natriuretici: cosa sapere per un corretto utilizzo in Medicina Generale

2 minuti di lettura
0
42

È passato oltre un anno da quando l’area CV SIMG ha proposto una survey sull’utilizzo dei peptidi natriuretici in Medicina Generale alla quale molti soci, oltre 700, hanno partecipato consentendoci di acquisire utili informazioni su un importante aspetto della gestione dello scompenso cardiaco.

Molti colleghi in questi mesi ci hanno richiesto di conoscere i risultati della survey, un numero ancora maggiore ha espresso il desiderio di poter avere un aggiornamento sull’utilizzo e sulla interpretazione del dosaggio dei peptidi natriuretici.

Finalmente rispondiamo doverosamente a queste giustissime richieste.

Pochi giorni fa sul Giornale Italiano di Cardiologia sono stati pubblicati i principali risultati della Survey corredati da una valutazione aggiornata sui possibili impieghi del dosaggio dei peptidi natriuretici nella gestione territoriale dei pazienti con scompenso cardiaco. Il testo è stato segnalato come “articolo del mese”, ed ha avuto l’onore di un commento editoriale da parte del dott. Di Lenarda, ed è scaricabile liberamente dal sito della rivista.

Pensando di fare cosa gradita, riportiamo in calce i link per mezzo dei quali si può scaricare:

 

Damiano Parretti
Gaetano D’Ambrosio

Carica più articoli correlati

Leggi Anche

EPATOPATIE AUTOIMMUNI E COLESTATICHE: Modello di gestione condivisa tra medico di medicina generale e specialista epatologo tra medico di medicina generale e specialista epatologo