Home Notizie Comunicati Stampa Anno 2018 ANSA Da stop fumo a dieta, è medico base il più bravo a convincere

ANSA Da stop fumo a dieta, è medico base il più bravo a convincere

Comunicato Stampa
3 minuti di lettura
0
18

COMUNICATO STAMPA ANSA
Da stop fumo a dieta, è medico base il più bravo a convincere

Da stop fumo a dieta,è medico base il più bravo a convincereStudio Passi (Iss), funziona anche per screening, ma poco usato (ANSA) - ROMA, 03 MAG - Più che il web o gli amici, è ilmedico di base che può convincere anche i più reticenti a farela dieta o a smettere di fumare.

Lo affermano i dati dellasorveglianza Passi dell'Istituto Superiore di Sanità, secondocui ad esempio la quota di persone in eccesso ponderale chedichiara di seguire una dieta è tre volte maggiore fra coloroche hanno ricevuto il consiglio medico.

"I dati - spiegano gli esperti - mostrano che il consigliodel medico è rilevante nell'incoraggiare la scelta del pazientead adottare comportamenti più salutari: anche nella promozionedegli screening oncologici il consiglio del medico è rilevante,la quota di persone che si sottopone a screening oncologico, ascopo preventivo, è maggiore fra chi riceve il consiglio daparte del medico o di un operatore sanitario e persinol'adesione allo screening organizzato aumenta se alla letteradella ASL si accompagna il consiglio del proprio medico".

Al momento però, segnala Passi, i buoni consigli sono datipiù che altro a persone con patologie croniche o concomportamenti particolarmente a rischio (forti fumatori, fortibevitori, persone in forte eccesso ponderale e persone che hannoun aumentato rischio cardiovascolare).

Poco più del 50% deifumatori riferisce di aver ricevuto il consiglio di smettere difumare, ancor meno persone in eccesso ponderale riferiscono diaver ricevuto il consiglio di perdere peso, solo il 30% degliassistiti dichiara di aver ricevuto il consiglio di praticareattività fisica e appena il 6% dei consumatori di alcol amaggior rischio (per consumo abituale elevato o binge drinking oconsumo prevalentemente fuori pasto) riferisce di aver ricevutoil consiglio di bere meno.

(ANSA).

Carica più articoli correlati
Carica ancora in Anno 2018

Leggi Anche

SIMG: “Il numero dei medici sia legato alla programmazione vanno definiti percorsi di qualità nell’interesse dei cittadini”

Firenze, 17 ottobre 2018 – “Programmare il numero dei medici senza programmarne la qualità…