Home Notizie Comunicati Stampa Anno 2001 11 Settembre 2001. Cricelli: “Sulla formazione d’accordo con Sirchia. Ma i medici devono essere coinvolti e responsabilizzati

11 Settembre 2001. Cricelli: “Sulla formazione d’accordo con Sirchia. Ma i medici devono essere coinvolti e responsabilizzati

2 minuti di lettura
0
20

Firenze, 11 settembre 2001 - Esame di stato ogni 5-10 anni per i medici. Sull’ipotesi prospettata oggi in Commissione Affari Sociali dal ministro della Salute Girolamo Sirchia, Claudio Cricelli, presidente della SIMG e del Coordinamento Nazionale delle Società Scientifiche, si dice “d’accordo della necessità che i medici italiani mantengano il livello di competenza professionale il più elevato possibile. Per tale ragione – aggiunge - condividiamo la necessità di un sistema nazionale che consenta di valutare la formazione medica in tutti i suoi aspetti. Chiediamo però al ministro di voler considerare il modello da utilizzare, perché riteniamo che quello pensato finora sia inutilmente complicato e non raggiunga l’obiettivo”.

Claudio Cricelli aggiunge quindi che la SIMG “sosterrà il ministro nella sua battaglia a favore di una professione medica qualificata e di alto livello che sia di tutela nei confronti della qualità della prestazione medica verso i cittadini. Riteniamo tuttavia – conclude - che in questo processo i medici debbano essere coinvolti e responsabilizzati e non sottoposti ad inutili pratiche burocratiche, sempre in agguato dietro sistemi di formazione farraginosi come quello proposto in passato”.

Carica più articoli correlati
Carica ancora in Anno 2001

Leggi Anche

SIMG E INIZIATIVE DI RICERCA IN MEDICINA GENERALE. Lettera aperta a tutti i soci SIMG

Il reiterarsi di iniziative rivolte “alla medicina generale italiana” per la partecipazion…