Home Notizie Comunicati Stampa Anno 2004 30 Settembre 2004. Ritiro dal commercio dei medicinali a base di Rofecoxib

30 Settembre 2004. Ritiro dal commercio dei medicinali a base di Rofecoxib

2 minuti di lettura
0
1,656
L’Agenzia Italiana del Farmaco ha ricevuto in data 30 settembre 2004 dalla casa farmaceutica Merck Sharp & Dohme la comunicazione del ritiro volontario dal mercato mondiale dei medicinali a base di rofecoxib a causa di un aumento del rischio di eventi cardiovascolari gravi, osservato nel corso di una recente sperimentazione clinica condotta per una indicazione terapeutica (poliposi recidivante in pazienti con storia di adenoma del colon-retto) diversa da quelle approvate a livello internazionale.In Italia, tale medicinale è distribuito con i nomi commerciali Vioxx, Dolcoxx, Arofexx, Miraxx, Coxxil e Dolostop per il trattamento sintomatico dell’artrosi e dell’artrite reumatoide nell’adulto. A seguito di tale comunicato l’AIFA ha immediatamente attivato la rete nazionale di Farmacovigilanza ed ha adottato i seguenti provvedimenti:

  • ritiro dal mercato e divieto di vendita e distribuzione presso tutte le farmacie nazionali di tutte le specialità medicinali contenenti rofecoxib, in ogni formulazione e dosaggio;
  • comunicazione a tutti i comitati etici di interrompere le sperimentazioni in corso con il rofecoxib;
  • immediata diffusione delle informazioni, in base allo stato dell’arte e della documentazione ricevuta dall’azienda produttrice e dalle Agenzie Regolatorie e Sanitarie Europee e internazionali, ai circa 375 centri di farmacovigilanza collegati in rete;

Al fine di fornire a tutti i cittadini e a tutti gli operatori sanitari un’informazione corretta ed aggiornata sul ritiro del rofecoxib, l’AIFA mette a disposizione il numero verde Farmaci-line (800571661).

Carica più articoli correlati
Carica ancora in Anno 2004

Leggi Anche

17 Febbraio 2004. Positivo confronto in CUF. La SIMG presenta alcune osservazioni sulle Note

CRICELLI: “ IL NOSTRO PRIMO DOVERE E’ LA CURA DEI MALATI : L’APPROPRIATEZZA E’ IL COROLLAR…