LETTERA SID SICILIA BIOSIMILARI INSULINE BASALI : Intervento di LUIGI GALVANO

Da Luigi Galvano:

Carissimi,

ringrazio per la segnalazione e per essere stato interpellato.

Innanzitutto che ben vengano i chiarimenti, anche se a due mesi di distanza mi sembra che siamo un po’ in ritardo.

Io penso di avere agito con tempestività nei confronti e a supporto della categoria avendo subito indotto la Regione a cambiare la scheda originaria con quella allegata che è più esplicativa e chiarisce meglio il ruolo del MMG prevedendone anche uno spazio per la biffatura e distinguendo i due campi (prosecuzione cura e inizio terapia)  in maniera precisa. Ho interloquito con il servizio farmaceutico della ASP perché la circolare fosse il più esplicativa possibile. Ho fatto due note che leggi di seguito. Allego tutti i documenti sia quelli di prima edizione che i successivi corretti.

Poi sai, le interpretazioni possono essere la più differenti e non sempre le cose sono semplici considerando che sempre nei momenti di incertezza c’è chi ne approfitta per tirare acqua al suo mulino.

Potete inoltrare la presente mail ai soggetti che erano in indirizzo e che hanno scritto.

Luigi Galvano

Segretario regionale FIMMG        

(allegati)

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

A tutti i MMG

Cari Colleghi,

In seguito ad alcune richieste di chiarimento da parte del sottoscritto le autorità regionali ed aziendali di settore hanno prodotto i documenti allegati che meglio chiariscono gli ambiti di prescrivibilità e i compiti del MMG rispetto alle  insuline basali alla luce dell’inserimento automatico nel PTORS dell’Insulina Abasaglar (biosimilare).

Cordiali saluti

Luigi Galvano

Inviata il 17.4 tutti i MMG

 

A tutti i MMG,

Cari Colleghi,

a ulteriore chiarimento in seguito ad alcune richieste dei colleghi vi preciso che la scheda, così come modificata su nostra richiesta, distingue NETTAMENTE i due campi: prima prescrizione e prosecuzione del trattamento precisando che nel caso trattasi di prosecuzione del trattamento NON OCCORRE INSERIRE LA MOTIVAZIONE.

Allora qualcuno potrebbe chiedere come è successo: allora perché dobbiamo compilare la scheda?

Il perché sta nel fatto che compilando la scheda si certifica che già il paziente faceva insulina (per esempio Lantus che è il caso più frequente) e che tale insulina intende continuare ad assumere.

Vi saluto

Luigi Galvano

Inviata il 29.4 a tutti i MMG