Home Indagini Indagine sull’infezione da Clostridium Difficile

Indagine sull’infezione da Clostridium Difficile

2 minuti di lettura
0
1,292

Carissimo,
Il prof. Nicola Petrosillo del Campus BioMedico di Roma, nostro amico e coautore di diverse iniziative editoriali recenti, ci chiede la collaborazione nel compilare un questionario sull’infezione da Clostridium Difficile.

L’indagine parte dall’Istituto di ricerca no-profit RAND Europe in cui esperti clinici del Regno Unito, Italia, Francia, Australia e Canada stanno conducendo uno studio per meglio comprendere i vari comportamenti diagnostici e clinico-terapeutici nei pazienti con infezione da C. difficile, con l’intenzione di identificare le migliori opzioni per migliorare la gestione del paziente.

La ricerca è finanziata da Ferring Pharmaceuticals ed è condotta come studio completamente indipendente; il risultato atteso sarà una pubblicazione in una rivista indicizzata.

Fino ad ora la ricerca ha interessato una rassegna della letteratura e interviste con esperti clinici e rappresentanti dei pazienti; il gruppo di ricerca ha approntato una indagine che identifichi le criticità in cui è necessario il miglioramento nell’assistenza dei pazienti. Le risposte al sondaggio saranno anonime e analizzate in forma aggregata.

Si può accedere e completare il sondaggio entrando nel sito https://www.smartsurvey.co.uk/s/WST8C8/. Tutte le ulteriori informazioni sono accessibili tramite questo link (in inglese), ed il sondaggio è aperto fino al 21 febbraio.

Nel ringraziarti sin da ora per la tua collaborazione, ti saluto cordialmente
Claudio Cricelli

Carica più articoli correlati
Carica ancora in Indagini

Leggi Anche

ISS: Implementare le politiche sanitarie a livello Regionale per l’eliminazione dell’epatite C ai tempi del Covid-19

L'epatite da HCV resta un importante problema di salute pubblica e la sua eliminazione ent…